Gli addetti ai lavori di Crypto stanno notando la resilienza di Bitcoin Code, che resiste a ondate di notizie che hanno implicazioni ribassiste.

Dovey Wan, il partner fondatore della società di investimento Primitive Ventures

In un nuovo tweet, Dovey Wan, il partner fondatore della società di investimento Primitive Ventures, focalizzata sulla catena dei blocchi, sottolinea la relativa stabilità di BTC nel mezzo di una valanga di sviluppi negativi, tra cui la U.S. Commodity Futures Trading Commission (CFTC) che segue la borsa dei derivati crittografici BitMEX delle Seychelles.

Anche l’analista di crittografia Weiss Juan Villaverde ha preso nota della capacità del mercato dei crittografi di restare a galla nonostante i titoli apparentemente ribassisti. Villaverde sottolinea che l’indice Weiss 50 Crypto Index, un’ampia misura della performance dell’industria dei crittografi, è riuscito a recuperare rapidamente dopo una breve vendita.

„C’è quella rapida inversione di tendenza all’estrema destra del grafico. Questo segna la reazione iniziale all’annuncio da parte della CFTC di una „azione legale civile“ contro BitMEX per aver gestito una piattaforma di trading di derivati crittografici non registrata e violazioni di altre normative.

Ciò che non è mostrato in questo grafico è il rally che ha seguito questa reazione impulsiva dopo che i trader di crittografia hanno avuto il tempo di digerire le implicazioni – o la mancanza di queste – di questo evento“.

Nel suo post, Villaverde spiega anche il motivo per cui ritiene che l’azione legale contro BitMEX non abbia avuto un impatto significativo sull’azione dei prezzi del mercato dei cripto.

„Il cripto è un rifugio – forse l’unico possibile – contro la follia monetaria che si è impadronita delle economie più sviluppate del mondo.

Il CFTC e il Dipartimento di Giustizia che si occupa di BitMEX

Allo stesso tempo, il CFTC e il Dipartimento di Giustizia che si occupa di BitMEX – il più antico scambio di derivati crittografici – è anche un non-evento. È noto tra gli operatori del mercato che BitMEX è nel mirino dei regolatori statunitensi almeno dal 2019…

E non fa altro che rafforzare l’ennesima tendenza, anch’essa in atto da tempo: L’industria dei crittografi non è in grado di prosperare negli Stati Uniti e la maggior parte degli sviluppatori e dei talenti si sta spostando all’estero per costruire i propri prodotti“.

Sebbene la Bitcoin sia stata finora immune da eventi preoccupanti nello spazio cripto, il popolare evangelista di BTC Andreas Antonopoulos ritiene che la più grande moneta crittografica sia ancora alla mercé dei mercati tradizionali a causa della sua elevata correlazione con altre classi di attività.

„Nel breve termine, la Bitcoin viene venduta tanto duramente quanto gli altri asset e probabilmente più duramente, perché ha questa estrema volatilità. Non ci sono meccanismi per impedirgli di scendere altrettanto duramente“.

Von admin